2 0 1 8 d e s i g n e d b y D o n n e i n m u s i c a
Privacy Policy Cookies
Via Giulio Guelfi 43/m int. 22  - 56021 - Cascina (PI) Italy -  P.Iva 02305640506
Sara Cappellini Maggiore
Soprano
Nasce a Genova dove intraprende lo studio del canto laureandosi cum laude presso il conservatorio “N. Paganini”(Genova). Partecipa a vari master classes di perfezionamento vocale con grandi artisti come Renata Scotto, Giovanna Casolla, Roberto Servile, Leo Nucci, Mariella Devia e di recente ha frequentato l'Accademia di Alto perfezionamento per cantanti lirici - Fondazione Festival Pucciniano nella quale è stata premiata col premio "Puccini d'argento" e medaglia d'argento al merito. Ha collaborato a vari eventi anche all'estero (Tokyo,Mishima, Berlino e Cannes). Nella 64° stagione del Puccini Festival debutta nel ruolo di Motezuma nell'omonima opera di B. Galuppi replicando a novembre 2018 al Landestheatre di Salisburgo con la Mozarteum Orchestra e Kate Pinkerton nella Madama Butterfly. Nella 63° stagione del Puccini Festival debutta nel titolo dell'opera JEANNE D'ARC di Giuliana Spalletti. Debutta nel ruolo di Cio Cio San nella Madama Butterfly e nelle tre donne del Trittico pucciniano in una selezione a Bologna. Sempre nella stessa città è protagonista in Tosca. Dal 2013 è solista nello spettacolo Belcanto sotto la regia di Franco Dragone, Hugh Wooldridge e le coreografie di Vittorio Biagi toccando mete prestigiosissime in tutto il mondo tra le quali il New York City Center, Le Follie Bergere, Le Variete, Sofia, Berlino, Amburgo, etc. Al teatro Carlo Felice di Genova ha debuttato nei seguenti ruoli : Olga ne La vedova allegra, Giannetta ne L'Elisir d'amore, la Dama nel Macbeth ,Nella in Gianni Shicchi, Kate Pinkerton in Madama Butterfly,la Erste Dame Die Zauberflöte , Laura Spoto in Che fine  ha fatto la piccola Irene, Violetta ne La Traviata, Gilda nel Rigoletto , Giulietta ne I Capuleti e i Montecchi. Nel Sarzana Opera Festival è Musetta ne La Boheme. E' solista nell'opera contemporanea di Joe Schittino La buffa fattoria eseguita anche nella città di Taipei, Taiwan. Dal 2013 ha partecipato alla stagione estiva della Danische Nationaloper di Aarhus interpretando i ruoli di Tosca in Tosca, Gilda ne Rigoletto , Adina ne L'Elisir d'amore, Micaela in Carmen e Mimì/Musetta ne La Boheme. E' solista/modella nel progetto L' Officina delle I-Dee di G. Molinaro e M. Marchese Scelzi. Con la Fondazione Pavarotti è protagonista in vari eventi e concerti di gala. Vincitrice di vari concorsi internazionali tra i quali : AsLiCo ruolo della Luna nell'opera inedita Lupus in fabula di Raffaele Sargenti (teatro di Como, Triete, Brescia, Cremona, Arcimboldi di Milano,Verona, etc...) - Teatro Goldoni di Livorno Cantiere lirico premio Il Tirreno, ruolo di Lola ne La Cavalleria rusticana e Donna Anna in Don Giovanni. “Vissi d’arte – X edizione" premio giuria giovani e l’assegnazione del ruolo a concorso : Nedda ne I Pagliacci. In concerto ha cantato La Petite Messe Solennelle di Rossini a Stoccarda, Marsiglia, Albenga e Genova; il Magnificat di J.S. Bach, L’ Exultate, jubilate e il Requiem di W.A. Mozart. Inaugura il Ferrari World in Abu-Dhabi come solista interpretando anche composizioni del M° Roberto Cacciapaglia. Debutta nel ruolo di Madame Pfeil ne L’impresario teatrale di W.A. Mozart.  Una voce veramente particolare che la distingue e la rende interessante e versatile , professionista e sicura sulla scena Sara conquista il suo pubblico in ogni performances.
Consulenza Artistica & Management